Endodonzia
Gli Strumenti Endodontici

  • Misuratore Apicale:
    • Oggi è uno strumento imprescindibile per effettuare un'ottima endodonzia ortograda, perchè determinare in modo preciso la lunghezza di lavoro (lunghezza del canale) è un fattore essenziale in endodonzia. Il localizzatore apicale permette di localizzare con estrema precisione la distanza dalla punta dello strumento, identificando la localizzazione del foro apicale che normalmente si trova a 0,5-0,7 mm dall'apice anatomico e radiologico.
    • Riduce i tempi di lavorazione ma sopratutto riduce l'esposizione del paziente ai raggi X perchè precedentemente si facevano mediamente circa 6-7 radiografie endoorali per una terapia endodontica, con questo strumento se ne effettuano al massimo 3 oltre alla radiografia iniziale.
  • Centratori Radiografici:
    • L'uso dei centratori è indispensabile perchè ci permette di ottenere immagini radiografiche di ottima fattura, non si hanno distorsioni di immagine, e che rispecchiano l'esatta dimensione degli elementi dentali. Inoltre con gli apparecchi radiografici di ultima generaizone non è possibile effettuare radiografie senza l'ausilio dei centratori stessi.
Foto (senza centratori) --------- Foto (con centratori)
  • Diga di gomma, è uno strumento imprescindibile in conservativa estetica ed endodonzia in quanto presenta notevoli vantaggi sia per il paziente che per l'odontoiatra:
    • efficace prevenzione di qualsiasi infezione o contaminazione;
    • migliora la precisione perchè l'elemento dentale viene messo in evidenza;
    • il paziente è più rilassato perchè isola e protegge i tessuti molli e la lingua, permettendo la deglutizione;
    • evita il fastidio delle cannule aspirasaliva;
    • evita l'ingestione di sostanze quali ad esempio i lavaggi canalari, i fanghi dentinali, la polverizzazione dell'amalgama nella rimozione delle vecchie otturazioni;
    • eleva gli "standard minimi di qualità" richiesti all'odontoiatra.
  • Thermaprep Plus / System-B / Touch'n Heat: sono utilizzati come sorgente di calore, nell'endodonzia moderna che utilizza la tecnica della Guttaperca calda per la chiusura tridimensionale dei canali radicolari, perchè mantengono una temperatura pre-selezionata, consentendo un eccellente controllo apicale. Migliorano quindi la qualità del lavoro e riducono notevolmente i tempi lavorativi.