Implantologia
Fase Post Chirurgica

  • Norme post intervento: oltre alla terapia farmacologica, occorre seguire le seguenti indicazioni:
    • sciacqui con clorexidina 0,20% e/o 0,12% da continuare fino a completa guarigione dei lembi;
    • applicare borsa del ghiaccio, esternamente alla parte trattata, ad intervalli di 10-15 min, per evitare di raffreddare eccessivamente la parte e pregiudicarne la vascolarizzazione, sia il giorno dell'intervento che il giorno successivo;
    • nei pazienti portatori di provvisori ad appoggio mucoso (protesi rimovibile), è vietato l'utilizzo degli stessi nei primi 15-20 gg; successivamente la protesi potrà essere inserita nel cavo orale opportunamente scaricata e ribasata con materiale soffice. Il paziente potrà utilizzarla solo per fini socio estetici (per parlare);
  • Particolare attenzione deve essere posta nel tipo alimentazione che DEVE essere semiliquida, e prevede le seguenti indicazioni:
    • succhi di frutta e frullati,
    • gelatine,
    • gelati,
    • yogurt,
    • passati,
    • semolini,
    • frullati di carne,
    • verdure cotte,
    • pastine in brodo,
    • pesce bollito,
    • omogeneizzati.
  • E' importante che il paziente si nutra in modo adeguato, per fornire un supporto trofico ai tessuti in guarigione.
  • Al secondo mese il paziente inizierà ad utilizzare la protesi mobile anche per masticare: cibi morbidi.
  • Al quarto mese il paziente potrà iniziare gradualmente un'alimentazione normale evitando cibi che necessitano di una masticazione laboriosa.
  • Il tutto ha lo scopo di salvaguardare il più possibile gli impianti da carichi prematuri che, provocando micromovimenti,  possono portare alla mancata osteointegrazione e conseguentemente all'insuccesso.
  • Nel periodo post intervento si raccomanda di NON FUMARE in quanto sono documentati casi di perdita di impianti per mancata osteointegrazione dovuta al fumo; si raccomanda anche di evitare alcolici.