Ortodonzia
Le Alterazioni

  • Le alterazioni che più frequentemente entrano in causa nell'intercettamento delle malocclusioni sono le abitudini viziate e le parafunzioni:
  • Abitudini Viziate:
    • Succhiamento del pollice
    • Succhiamento di altre dita
    • Succhiamento di labbra o guance
    • Succhiamento di oggetti
    • Onicofagia o dermofagia
  • Parafunzioni:
    • Deglutizione infantile
    • Respirazione orale
    • Tic
  • Alterazioni degli elementi dentali.

Cross Bite: gli elementi dentali inferriori sormontano gli elementi dentali superiori impedendone la dislocazione normale.

Morso Aperto: gli unici elementi dentali che sono a contatto sono i secondi molari superiori ed inferiori.

   

Morso Profondo: si ha quando non c'è l'esatta dimensione verticale e gli elementi dentali inferiori appoggiano direttamente sulla mucosa palatale.

Occlusione di "Prima Classe".

   

Occlusione di "Seconda Classe" è caratterizzata dalla sporgenza del mascellare superiore.

Occlusione di "Terza Classe" è caratterizzata dalla sporgenza del mascellare inferiore, anche definita "Masticazione Inversa".

   

Mantenimento dello spazio dopo la perdita prematura di un dente deciduo.