Ortodonzia
Terapia Mobile

  • Questa fase del trattamento consta dell'utilizzo di apparecchi mobili / funzionali che lavorano prevalentemente sfruttando la crescita scheletrica e l'apparato neuromuscolare; per questo vengono utilizzati nei bambini ed è possibile averli nei più svariati colori.
  • Gli apparecchi mobili intervengono relativamente nell'allineamento e nella rotazione degli elementi dentali.
  • Di seguito sono rappresentati vari tipi di apparecchi mobili con le relative caratteristiche ed impiego.


Bionator 1


Lehman IIa

Caratteristiche: funzionale - semplice - biodinamico - passivo.
Impiego: viene utilizzato per favorire lo sviluppo saggitale mandibolare mediante il controllo e la guida della postura linguale. Ottimo per variare il piano occlusale in permuta e per contrastare il morso profondo.

Caratteristiche: attivatore - bivalente.
Impiego: usato nelle 2^ classi miste per contrastare la crescita del mascellare superiore e favorire la crescita saggitale mandibolare (mascellare inferiore). ottimo pre contrastare il morso profondo. Ausiliare della trazione extra-orale e/o della terapia fissa multibande.


Fraenkel 1


Fraenkel 1

E' un regolatore di funzione.
Impiego: viene utilizzato per recuperare le discrepanze scheletro/scheletriche attraverso la stimolazione ed il riequilibrio muscolare. E' un ottimo strumento in myoterapia.


Placca Maj


Placca

Viene utilizzata in presenza di uno squilibrio di forze muscolari ad es. labbro superiore ipotonico, ipertrofia dei masseteri, labbro inferiore ipertonico, che possono determinare una differenza di crescita tra mascellare superiore e mandibola, quindi una malocclusione, considerata di 2^ classe. Può essere utilizzata in abbinamento con T.E.O. oppure con lip bumper.

Viene utilizzata quando è necessario ottenere un'espansione del mascellare superiore; la foto mostra una placca con vite a ventaglio che permette di ottenere un'espansione del distretto anteriore ad arco, quindi anatomica. Le viti sono disponibili in più versioni e permettono di ottenere risultati diversi a secondo della terapia necessaria.


Placca - Bite


Lip-Bumper

Viene utilizzata quando è necessario ottenere un'espansione del mascellare superiore, con l'aggiunta di un bite metallico anteriore che evita di dover scaricare più volte la zona retroincisiva qualora il piano fosse in resina. Si evita inoltre l'intromissione degli incisivi inferiori nello scarico creatosi fra parete palatale degli incisivi superiori e la resina retroincisiva fresata.

Il lip bumper è un ausilio che viene utilizzato sia nei trattamenti di ortognatodonzia mobile che fissa. Lavora sui muscoli labiali per evitare la pressione che questi esercitano sull'arcata dentale.


Andresen

Caratteristiche: è un attivatore scheletrico.
Impiego: mediante il morso di costruzione favorisce lo sviluppo saggitale mandibolare. Ottimo per guidare la corretta permuta dentale.


Posizionatore




Posizionatore

Caratteristiche: atossico - anallergico - inodore - insapore, consente al paziente sia la respirazione che la deglutizione.
Impiego: è utilizzato alla fine della terapia ortodontica sia mobile che fissa, per stabilizzare gli elementi dentali evitando la recidiva. E' inoltre possibile chiudere leggeri diastemi, correggere piccole rotazioni tramite set-up, contenere movimenti indesiderati. Può essere applicato in ortodonzia pre chirurgica. E' costruito con resina elastica e/o silicone (cioè elastomeri sviluppati appositamente per fabbricare dispositivi medici.

Fotografie su gentile concessione di www.gloi.it