Prevenzione - Igiene Orale
Sigillature

  • Costituiscono il ritrovato più recente in fatto di prevenzione.
  • La sigillatura consiste in alcune semplici manovre effettuate dall'odontoiatra:
    • rimozione di placca dai solchi dentari (molari permanenti e da latte, premolari permanenti);
    • applicazione di una "vernice" sulla superficie masticatoria di tali denti, che crea una barriera tra dente e batteri ed inoltre contiene fluoro per completare la sua azione preventiva.
  • La massima utilità delle sigillature si ha in giovane età, poichè è in questo periodo che le carie colpiscono maggiormente le superfici masticatorie dei denti; col passare dell'età, invece, le carie si manifestano più spesso tra un dente e l'altro.