Protesi Fissa
Le Rughe

  • Ognuno di noi presenta sul viso dei segni particolari che normalmente vengono denominati "d'espressione": queste sono le rughe. Quando questi segni particolari vengono accentuati o aumentati di numero nella zona del labbro superiore, non sono più solo un'espressione fisiognomica ma sono determinati da fattori patognomici.
  • Ciò che determina la presenza di nuove rughe è dovuto da vari fattori tra cui il principale è la "diminuazione della dimensione verticale" e questo è determinato dall'usura o dalla perdita di elementi dentari.
  • In un paziente anziano la presenza di rughe comincia ad essere visibile perchè i tessuti si ipotizzano (perdita di tonicità) per un fattore fisiologico (invecchiamento) mentre, in un paziente giovane o relativamente giovane, sono visibili perchè c'è una riduzione della dimensione verticale (es.: bruxismo).
  • In entrambi i casi precedenti si può avere l'insorgenza di "chelite angolare" che è il segno patognomonico che indica che la dimensione verticale è alterata.

Protesi Fissa
La Fonesi

  • Le prove fonetiche sono fondamentali per capire se la dimensione e la posizione in senso antero-posteriore degli elementi superiori è corretta, queste vengono effettuate sia per la protesi fissa che per la protesi mobile, prima che il manufatto protesico sia ultimato.
  • Le prove consistono nel far pronunciare al paziente delle frasi che contengano delle lettere particolari: es.: "fiori finti", "sussurro", "sole", "azzurro" ecc.; le lettere coinvolte sono:
    • Pronuncia della "effe".
    • Pronuncia della "esse".
    • Pronuncia della "erre".
    • Pronuncia della "zeta".