Sport - I Paradenti

 

 
  • Le possibilità di danneggiare gli elementi dentali durante una pratica sportiva è molto elevata. E' possibile salvaguardare i denti sia dei ragazzi che degli adulti che svolgono una attività sportiva, con l'utilizzo di particolari protezioni appositamente predisposte per ogni tipo di sport; ad esempio calcio, equitazione, sci, sub, ecc.
  • Prevenzione: un sistema efficace di prevenzione è l'utilizzo di paradenti specifici predisposti per ogni tipo di sport.
  • In circa il 40% dei casi un trauma dentale a carico dell'elemento deciduo interessa il sottostante germe dentale del permanente che è in via di sviluppo.
  • A seguito del trauma l'elemento dentale permanente può subire una ipomineralizzazione, ipoplasia, lacerazione, grave malformazione, fino all'arresto di sviluppo.
  • Un elemento dentario a seguito di un trauma (forte colpo) può subire una delle seguenti conseguenze:
    • apparentemente nulla ma il trauma può manifestarsi gradualmente anche dopo molto tempo, modificando il colore del dente che diventa più scuro rispetto a quelli vicini;
    • si scheggia al momento dell'impatto, in questo caso si potrà ricostruire con un semplice restauro di conservativa restauratrice;
    • l'elemento dentario si spezza e dovrà subire un trattamento endodontico e restaurato o tramite conservativa restauratrice o nella peggiore delle ipotesi protesizzato;
    • nell'eventualità che si fratturi verticalmente dovrà essere per forza estratto;
    • l'ipotesi peggiore è l'avulsione spontanea dell'elemento dentario ove vi è la possibilità di reimpianto.
  • Il vostro odontoiatra è in grado di predisporre la protezione specifica per ogni singola necessità: il paradenti, che non solo deve proteggere gli elementi dentali da eventuali traumi ma deve essere anche terapeutico in quanto deve rispettare l'apparato neuromuscolare.